Una bulldog francese adotta sei cuccioli di cinghiale

Fratellanza franco-tedesca

Baby, una bulldog francese, ha adottato una cucciolata di sei cinghiali tedeschi rimasti orfani poiché la mamma è stata probabilmente uccisa dai cacciatori.

notizie animali, notizie divertenti, notizie strane, notizie commoventi, bulldog francese, cuccioli di cinghiale, bulldog adotta cucciolata di cinghiali

Per continuare a leggere la commovente storia di Baby e dei sei cuccioli di cinghiale e ammirare le altre fantastiche foto, clicca QUI!


Una bulldog francese adotta sei cuccioli di cinghialeultima modifica: 2012-02-20T10:05:00+01:00da salvolapecora
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Una bulldog francese adotta sei cuccioli di cinghiale

  1. E’ da molto tempo che seguo questo “giornale on line” e mi piace moltissimo. purtroppo però non mi piace per niente il rinvio ad un altro sito per leggere le notizie. vi prego di scriverle o copiarle-incollarle per esteso in questo bel “arresto del carlino”!!!!
    poi sotto mettete la fonte se è il caso, ma non ri-inviate verso quell’altro blog, che non è bello!!!

  2. Cara/o ivy,
    ci spiace tanto che non ti piaccia il blog dei nostri colleghi di GoGreen che ci ospitano da qualche settimana. Sono amici dell’ambiente e di noi animali e fanno un gran lavoro cercando di diffondere un modo di vivere e di sentire “verde”. Siamo invece felici che il nostro giornalino ti piaccia tanto e quindi siamo certi che sarai lieta/o di sapere che è apprezzato moltissimo anche da Virgilio, quel portalone importante e pieno di cose belle e interessanti. Per questo adesso siamo gemellati con GoGreen, perché il Carlino ha fatto un bel salto di qualità ed è stato inserito all’interno di Virgilio. E siccome anche gli amici di GoGreen si occupano di pelosi, pennuti, pinnuti e affini, ci hanno chiesto di condividere con loro le nostre notizie, in modo che possano usufruirne sia gli affezionati lettori dell’Arresto del Carlino che quelli di GoGreen. Siamo sempre noi della redazione pelosa che le scriviamo per voi e manterranno sempre la stessa qualità, sia nel contenuto che nelle immagini. Spero che continuerai a seguirci e ad apprezzarci come hai fatto fin’ora anche se all’interno di un altro contenitore. Noi ti vorremo sempre bene e aspetteremo le tue visite.
    Buona giornata e un saluto peloso dal tuo affezionato
    Salvo La Pecora
    Direttore dell’Arresto del Carlino

Lascia un commento