Foca salvata da un’associazione animalista ritorna all’oceano

Finalmente a casa!

 

 

PeeWee, una foca dei mari del nord, che era stata trovata quasi morta di fame sulle coste del Canada, è stata restituita alla Natura.

La foca è rimasta per due mesi all’Island Wildlife Natural Care Centre di Salt Spring Island, al largo di Vancouver, un centro che si occupa del recupero di animali marini feriti o in difficoltà.

 

 

All’inizio della sua riabilitazione, PeeWee è stata nutrita con pochissimo cibo che le veniva somministrato più volte al giorno, per riabituare stomaco e intestino a funzionare regolarmente.

 

foca_oceano2.jpg

 

Adesso la giovane foca sta bene e quattro giorni fa è stata restituita all’oceano che l’ha accolta a braccia, e onde, aperte.

 

 

 

Fonte: Island Wildlife Natural Care Centre News

 

 

Foca salvata da un’associazione animalista ritorna all’oceanoultima modifica: 2011-05-12T08:00:00+02:00da salvolapecora
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento