Una donna è andata in tribunale con una scimmietta nel reggiseno

Marsupio di pizzo

 

 

Una signora si è recata in un’aula di un tribunale di Amherst, nello stato americano della Virginia, con una scimmietta dentro il reggiseno.

La donna ha portato la piccola uistitì, originaria del Sud America e grande quanto il palmo di una mano, all’Amherst County Courthouse per assistere a un’udienza preliminare.

scimmia_reggiseno1.jpg

 

La scimmietta, che si chiama Cara e ha sette settimane, indossava un completino a fiori rosa e bianco, confezionato apposta da una ditta specializzata in West Virginia.

Gli impegati del tribunale non si sono accorti di nulla finché la sua padrona non è andata in un ufficio a riempire un modulo e Cara ha tirato fuori la testa dalla scollatura della donna.

 

scimmia_reggiseno2.jpg

 

La signora, la cui identità è rimasta anonima, ha dichiarato che la scimmietta non può rimanere sola a casa, è troppo piccola e ha bisogno di costanti attenzioni.

Cara è stata acquistata su eBay ed è l’ultima arrivata nella numerosa famiglia di animali che vivono con la donna e che comprende: tre chihuahua, un cane della Pomerania, un geco e un serpente.

 

 

Fonte: The News & Advance

 

 

Una donna è andata in tribunale con una scimmietta nel reggisenoultima modifica: 2011-03-23T08:00:00+01:00da salvolapecora
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Una donna è andata in tribunale con una scimmietta nel reggiseno

Lascia un commento