Pappagallo smarrito imita incessantemente il suono di un allarme

Imitatore molesto

 

 

Una donna che non ne poteva più di sentire un allarme anti-incendio che suonava ininterrottamente ha scoperto che a generare il suono fastidioso era un pappagallo.

Shanna Sexton ha dichiarato che era arrivata all’esasperazione a causa del rumore acuto e che aveva anche chiamato alcuni operai per cercare di risolvere il problema, ma senza alcun successo.

 

pappagallo_allarme1.jpg

 

Il mistero è stato risolto quando la donna, che era andata a stendere la biancheria in giardino, ha trovato un African Grey Congo appollaiato su una vasca per la raccolta di acqua piovana.

Il pappagallo rumoroso, che si chiama Sammi, era scappato da una settimana dalla casa di Louise Ledger, una vicina, e aveva trascorso gli utlimi tre giorni nel giardino di Shanna, imitando il suono di un allarme anti-incendio.

Miss Sexton, che abita nel Devon in Inghilterra, ha dichiarato: “Continuavo a sentire quel suono terribile senza riuscire a scoprirne l’origine. Ho perfino tirato fuori la lavatrice per controllare se venisse da lì.

Alla fine un operaio mi ha detto che sembrava un allarme anti-incendio e siccome in passato abbiamo avuto problemi con l’impianto ho pensato che si fosse guastato di nuovo.

E invece non era neanche quello! A quel punto ho pensato che sarei impazzita sul serio”.

Sammi, che ha tre anni, era scappato dalla finestra della casa della sua padrona che era uscita a fare la spesa. Quando la donna è tornata e non lo ha trovato, lo ha cercato dappertutto per ore.

 

pappagallo_allarme2.jpg

 

Louise era disperata ma non si è data per vinta e ha fatto stampare dei poster con la foto del pappagallo che ha affisso in tutta la strada e distribuito ai vicini.

Quando Shanna ha visto l’uccello si è ricordata del volantino e ha capito che l’artefice dell’odioso rumore era proprio il fuggitivo. Ha chiamato immediatamente Louise che lo ha recuperato e se l’è riportato a casa.

“Imita alla perfezione tutti i suoni e i rumori che sente. Una volta ho bruciato un toast ed è scattato l’allarme anti-incendio, Sammi lo ha sentito e lo ha riprodotto”, ha detto la signora Ledger.

“Mi spiace tanto che abbia infastidito Shanna, anche io sentivo quel suono insistente ma non avrei mai immaginato che fosse il mio Sammi. Probabilmente non riusciva più a tornare a casa e voleva farsi notare dando l’allarme”.

 

 

Fonte: Orange News

 

 

Pappagallo smarrito imita incessantemente il suono di un allarmeultima modifica: 2011-02-17T08:00:00+01:00da salvolapecora
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento