Portalettere terrorizzati da una cagnolina non consegnano la posta

La piccola belva

 

 

Il Servizio postale inglese ha concesso ad alcuni impiegati di non distribuire la posta in un’intera strada a causa di Peggy, una Yorkshire di sedici centimetri, che i portalettere hanno soprannominato la Bestia di Dorset Gardens.

cane_postino-1.jpg

 

I residenti del piccolo vicono senza uscita a Northampton non ricevono la posta da sei settimane dopo che un postino si era lamentato di essere stato attaccato ripetutamente dalla Yorkshire.

Per andare a recuperare la proprie lettere, gli abitanti della stradina devono recarsi in un ufficio di smistamento che si trova a cierca 23 chilometri di distanza.

 

cane_postino-2.jpg

 

Il consiglio comunale ha ricevuto diverse lamentele a proposito dell’aggressività del cagnolino e sta cercando di convincere i signori Joyce, i padroni di Peggy, a trovarle un’altra sistemazione, altrimenti di cambiare casa.

Margaret Joyce ha dichiarato: “E’ vero che il cane ringhia ai postini, ma non ha mai attaccato nessuno. Ed è assolutamente ridicolo che i portalettere si rifiutino di consegnare la posta in tutta la strada.

 

cane_postino-3.jpg

 

Peggy non è aggressiva e va d’accordo con tutti, gioca con i bambini e nessuno si è mai lamentato di lei. Abbaia se sente qualcuno davanti alla porta e, benché sia piccola, ha una voce molto potente”.

Un vicino, che ha voluto mantenere l’anonimato, ha però contraddetto le affermazioni di Margaret: “E’ una piccola belva e l’ho vista con i miei occhi avventarsi sul postino”.

 

cane_postino-4.jpg

 

Un portavoce della Royal Mail ha dichiarato: “Sfortunatamente le aggressioni di animali sono uno dei lati pericolosi del lavoro dei nostri impiegati.
In casi estremi, il servizio postale può essere interrotto laddove c’è un particolare problema. Di solito cerchiamo di evitarlo e lo mettiamo in atto soltanto se non c’è nessun’altra chance”.

 

Fonte: Daily Telegraph

 

Foto: newsteam.co.uk

 

 

Portalettere terrorizzati da una cagnolina non consegnano la postaultima modifica: 2011-01-28T08:00:00+01:00da salvolapecora
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento