Una famiglia inglese vive con 80 animali esotici

Serraglio esotico

Alan e Heather Hewitt dividono la loro casa con più di 80 creature esotiche: 20 serpenti, 15 rettili, 25 mammiferi più un’assortita varietà di uccelli e invertebrati.

 

casa_santuario-animali1.jpg

 

I coniugi gestiscono il Morley Exotic Animal Rescue, un rifugio per animali poco comuni e la loro collezione comprende più di 35 specie differenti per un’ottantina di esemplari.

“Vivere con 80 animali è un’esperienza pazzesca, quasi surreale” ha dichiarato Alan “senza contare che abbiamo tre figli: Abigail di 17 anni, Grace di 15, e Edward di 10.

 

casa_santuario-animali2.jpg

 

La maggior parte delle bestie sono arrivate a casa degli Hewitt, a Morley in Inghilterra, ferite o maltrattate.

Alcune erano state abbandonate perché erano cresciute troppo, altre perché erano diventate particolarmente impegnative.

 

casa_santuario-animali3.jpg

 

“Gli animali ci vengono portati dalla polizia o dell’Ente Protezione Animali. Ma anche da privati.

Abbiamo separato i predatori dalle prede ma anche noi dobbiamo stare attenti visto che ospitiamo tarantole, serpenti velenosi e scorpioni”, ha aggiunto Heather.

 

casa_santuario-animali4.jpg

 

Il costo per la gestione del santuario si aggira sui 24.000 auro l’anno che gli Hewitt riescono a mettere insieme tramite donazioni e raccolte fondi.

 

 

Fonte: The Sun

 

 

Una famiglia inglese vive con 80 animali esoticiultima modifica: 2010-12-10T08:00:00+01:00da salvolapecora
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Una famiglia inglese vive con 80 animali esotici

Lascia un commento