Una Chihuahua è diventata un cane poliziotto

Pesca da fiuto

 

Una Chihuahua a pelo lungo che si chiama Momo ha superato gli esami per essere assunta come cane poliziotto in Giappone.

La piccola è una dei 32 candidati che sono stati scelti fra 70 cani dalla polizia di Yamatokoriyama, nel Giappone occidentale.

chihuahua_polizia1.jpg

Momo, che in giapponese significa pesca, ha superato un test trovando una persona in cinque minuti, dopo aver annusato il suo cappello.

“Ogni razza di cani può entrare a far parte della Divisione Ricerca e Salvataggio” ha dichiarato un portavoce della polizia della prefettura di Nara “basta che abbia un ottimo fiuto”.

chihuahua_polizia2.jpg

Momo, che ha cinque anni, affiancherà la Polizia e la Protezione civile in caso di calmità naturali, come terremoti, perché la sua piccola stazza le permetterà di introdursi in spazi molto ristretti, dove gli altri cani poliziotti non riescono ad entrare.

“Fin’ora non abbiamo mai avuto un Chihuahua tra i nostri agenti a quattro zampe” ha aggiunto il portavoce “ma sappiamo di aver fatto la scelta giusta.

chihuahua_polizia3.jpg

Momo è uno degli esemplari più intelligenti che abbiamo mai avuto e con il giusto addestramento diventerà ancora più im gamba”.

 

 

Fonte: Orange News

 

 

Una Chihuahua è diventata un cane poliziottoultima modifica: 2010-11-29T08:00:00+01:00da salvolapecora
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento