Un uomo salva il suo cane dall’attacco di un alligatore

Il bacio della vita

 

Lizabeth, una Jack Russell, di nove anni ha rischiato di diventare il pasto di un alligatore ma è stata salvata dal suo padrone.

Tom Martino e sua la cagnetta stavano passeggiando sull’argine del fiume Hillsborough, in Florida, quando un alligatore di quasi due metri è sbucato dal fiume e con uno scatto improvviso ha addentato Lizabeth trascinandola in acqua.

cane_alligatore1.jpg

Tom, che ha il porto d’armi, ha estratto la sua pistola e ha cominciato a sparare verso l’alligatore per spaventarlo. Il rettile a quel punto ha mollato la sua preda ed è fuggito.

Martino è entrato nel fiume e ha recuperato Lizabeth ma si è reso conto che la cagnetta era in stato do shock e respirava appena. L’uomo non sapeva cosa fare ma l’istinto gli ha suggerito di praticarle la respirazione bocca a bocca e un massaggio cardiaco.

L’iniziativa ha avuto l’effetto sperato, infatti la Jack Russell si è ripresa e ha cominciato a lamentarsi, a quel punto Martino l’ha portata in una clinica veterinaria di Tampa.

cane_alligatore2.jpg

“Non avevo mai rianimato nessuno prima, non sapevo neanche come si facesse. Una cosa è che lo vedi al cinema o in tv, e un’altra è che
devi farlo sul serio. E’ andata bene, siamo stati fortunati” ha dichiarato l’uomo.

Le condizioni della cagnetta sono serie ma stabili e i veterinari non temono per la sua vita.

 

 

Fonte: msnbc news

 

 

Un uomo salva il suo cane dall’attacco di un alligatoreultima modifica: 2010-11-22T08:04:00+01:00da salvolapecora
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento