Un cane lavora come cameriere in un bar americano

Mancia obbligatoria

 

Dusty, un Border Collie, di 10 anni, lavora come aiuto barista all’Harley’s Pub a Idaho City, nello stato americano dell’Idaho.

Il suo compito è quello di prelevare le mance lasciate dai clienti e portarle a Cathy Staneart, la proprietaria del pub, che per premiarlo gli dà un biscotto.

cane_bar-conto1.jpg

 

Dusty svolge il suo lavoro con grande diligenza e precisione e gli avventori del pub gli facilitano il compito lasciando banconote invece che monete.

Il cane appartiene all’ex proprietaria del pub, Lisa Rappleye, che ha accettato l’offerta di continuare a lavorare part-time nel locale per permettere a Duffy di mantenere il suo “impiego”.

 

 

 

Fonte: ksdk

 

 

Un cane lavora come cameriere in un bar americanoultima modifica: 2010-06-25T08:00:00+02:00da salvolapecora
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Un cane lavora come cameriere in un bar americano

Lascia un commento