Una cagna ha vegliato per 15 giorni un amico deceduto

Dolce Dulcinea

Una meticcia di un anno, è rimasta al fianco di un suo compagno che era stato investito da un’automobile su un’autostrada spagnola.

Le autorità di Segovia, città della Spagna centrale, hanno ricevuto diverse chiamate da automobolisti che, per giorni e giorni, hanno visto l’animale accanto al corpo di un altro cane sul ciglio dell’autostrada che collega El Spinar con Avila.

Temendo che potesse essere a sua volta investita, la polizia stradale di Segovia ha allertato un’associazione animalista, El Refugio, e ha chiesto allo staff di recuperarla.

“Ha rischiato la vita per proteggere il corpo del suo amico”, ha dichiarato Nacho Paunero, direttore di El Refugio, “non faceva avvicinare nessuno e probabilmente è stata lei che lo ha recuperato e portato sul ciglio della strada.

 

cagna_cane-investito1.jpg

 

Il salvataggio non è stato facile, la cagna si muoveva continuamente, la vista dei volontari l’aveva spaventata. Ogni tanto si allontanava dal luogo dove giaceva il suo compagno, ma poi ci ritornava.

Dopo un primo tentativo fallito, lo staff del centro è riuscito a colpirla col dardo tranquillante e a trasferirla a El Refugio, insieme al suo sfortunato amico che è stato seppellito.

La cagna, che è stata battezzata Dulcinea, sta bene, è in ottima forma ed è allegra e molto affettuosa. El Refugio ha già ricevuto decine e decine di telefonate da persone che vogliono adottarla.

“Abbiamo deciso che sarà lei a scegliere la sua nuova famiglia”, ha dichiarato Paunero, “una volta tanto saranno gli umani a essere in vetrina”.

 

 

Fonte: Latin American Herald Tribune

 

 

Una cagna ha vegliato per 15 giorni un amico decedutoultima modifica: 2010-03-16T08:00:00+01:00da salvolapecora
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento