Riserva di asinelli riceve eredità da una ricca vedova

La signora dei somari

Un’anziana signora ha incluso nel suo testamento l’Isle of Wight Donkey Sanctuary, lasciando alla struttura quasi 120.000 euro.

 

asini_eredità1.jpg

 

La riserva, che offre una casa agli asini in pericolo o bisognosi di cure e attenzioni, è stata fondata nel 1987 da Cherryl Calrke.

La benefattrice, la signora Irene Gray, è stata all’Isle of Wight Donkey Sanctuary una sola volta nella sua vita, ma da allora ha sempre inviato una cospicua donazione per Natale.

“E’ stupefacente”, ha dichiarato Cherryl, “e la nostra gratitudine nei confronti della signora Day sarà eterna.

 

asini_eredità2.jpg

Questa somma di denaro, veramente enorme, ci permetterà di aiutare molti più asini e di migliorare la nostra struttura per garantire una vita più gradevole a quelli di cui ci occupiamo già”.

La somma lasciata da Mrs Day, che è deceduta l’anno scorso all’età di 89 anni, non sarà disponibile prima di un anno ma permetterà di cominciare già da ora le migliorie alla struttura.

L’Isle of Wight Donkey Sanctuary è una delle 16 differenti organizzazioni che la signora Day ha incluso nel suo testamento e fra cui ha diviso 1.200.000 euro.

 

asini_eredità3.jpg

 

Alcune delle strutture non hanno mai ricevuto una sua visita.

 

 

Fonte: Isle of Wight County Press online

 

 

Riserva di asinelli riceve eredità da una ricca vedovaultima modifica: 2010-02-09T08:00:00+01:00da salvolapecora
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento