Cagnolina rimane incastrata con la testa in una cancellata

Ma dove hai la testa?

 

Una cucciola di Staffordshire bull terrier è rimasta per due ore con la testa bloccata tra le sbarre della cancellata della sua casa in Galles.

Roxy voleva soltanto guardare chi fossero le persone che chiacchieravano nella strada davanti al suo giardino.

Per vederle meglio ha infilato la testolina tra le sbarre del cancello, ma si è ritrovata imprigionata senza poter andare nè avanti né indietro.

“Mio marito era sul retro e stava parlando con un vicino” ha dichiarato Joanne Keenan, la padrona della cucciola.

 

cane_cancellata1.jpg

 

“Roxy è venuta fuori e siccome è molto curiosa ha cominciato ad annusare dappertutto, poi ha infilato la testa tra le sbarre della cancellata per vedere che ci fosse fuori.

Ma quando ha tentato di tornare indietro non ci è riuscita, e non siamo riusciti a liberarla neanche mio marito e io, così abbiamo chiamato il vigili del fuoco.

Roxy era spaventata, piangeva e si agitava. Mio marito e io cercavamo di rassicurarla ma eravamo preoccupati anche perché a un certo punto ha cominciato a respirare a fatica”.

I pompieri hanno segato una delle sbarre che teveva imprigionata la testa della cucciola, è stato un lavoro lungo e delicato ma alla fine è andato tutto bene.

Fonte: Daily Post

 

Cagnolina rimane incastrata con la testa in una cancellataultima modifica: 2010-01-12T08:00:00+01:00da salvolapecora
Reposta per primo quest’articolo