Un cane va in chiesa due volte alla settimana

Fedele e devoto 

 

La chiesa inglese di St. Giles the Abbot è frequentata da molti parrocchiani, tra cui un cane.

Zack, un incrocio tra un pastore alsaziano e un collie, ha sette anni e tutti i giovedì e le domeniche va a messa. Si siede in una panca tra i fedeli e segue la funzione in assoluto e religioso silenzio.

 

cane_chiesa1.jpg

 

“E’ un cane meraviglioso”, ha dichiarato padre Ian Thurston, “ed è adorato da tutti. Gli piace tanto venire in chiesa e conosce alla perfezione tutti i passaggi della messa”.

Zack non ha avuto una vita facile, ha subito maltrattamenti da cucciolo finché non è stato adottato da Edwina Griffiths con cui ha vissuto felicemente per 4 anni condividendo tutto, anche le funzioni in chiesa.

Ma tre anni fa Edwina si è ammalata ed è morta e Zack è stato affidato ai parenti della sua adorata padrona e a padre Thurston che lo ha sempre considerato un parrocchiano come tutti gli altri.

Il cane ha continuato a frequentare la chiesa, tra l’affetto e la simpatia di tutti i fedeli. Il comportamento di Zack durante le funzioni è davvero straordinario: abbassa la testa quando ci si deve inginocchiare, si accuccia quando si sta seduti e si tirà su quando bisogna alzarsi.

 

 

Fonte: PeoplePets

 

 

Un cane va in chiesa due volte alla settimanaultima modifica: 2009-11-20T08:00:00+01:00da salvolapecora
Reposta per primo quest’articolo

4 pensieri su “Un cane va in chiesa due volte alla settimana

Lascia un commento