Un gatto assume antidepressivi

Bullismo felino

 

Twiglet, una gattona di 12 anni, sta prendendo pillole contro la depressione perché è tiranneggiata da altri gatti.

 

gatto_pillole1.jpg

 

Il felino non usciva più di casa ed era ingrassata parecchio. La sua padrona Jackie Martin ha dovuto sostinuire la vecchia gattaiola con una più grande perché Twiglet non ci passava più.

La donna ha portato la miciona dal veterinario che le ha prescritto pillole di amitriptyline, farmaco simile al Prozac.

“Siamo stai costretti a riccorrere ai farmaci per calmarla e alleviare la sua ansia.

Il problema è farle ingoiare le pillole. Non posso mettergliele nel cibo perché sente l’odore e non mangia.

 

gatto_pillole2.jpg

 

Devo aprirle la bocca, ficcargliele dentro e fare in modo che non le sputi”.

Le pillole stanno facendo comunque effetto, da quando Twiglet le prende sta meglio ed è dimagrita, in sei mesi ha perso quasi tre chili.

E ha ricominciato a uscire anche perché il più prepotente dei gatti che la infastidivano ha cambiato casa.

 

 

Fonte: The Sun

 

 

Un gatto assume antidepressiviultima modifica: 2009-08-21T08:00:00+02:00da salvolapecora
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento