Criceto salvato con un’aspirapolvere

Di tubo in tubo

 

Un criceto, intrappolato nelle tubature di una cucina, è stato salvato usando un’aspirapolvere.

 

criceto_aspirapolvere.jpg

 

Henry era incastrato in un tubo largo 10 centimetri a un metro e mezzo di profondità nella sua casa di Tamworth, in Inghilterra.

Dopo che la Protezione Animali non era riuscita a recuperarlo, i custodi del condominio hanno provato a farlo uscire legando insieme

alcune scale per criceti insieme a tavolette di cioccolato.Alla fine la soluzione è stato il bocchettone più stretto di un’aspirapolvere che ha recuperato il piccolo.

 

criceto_aspirapolvere1.jpg

 

Henry era illeso, aveva solo le unghiette consumate nel tentativo di risalire.

 

Sembra che sia stato il figlio del padrone di casa e buttarlo nello scarico della cucina, un bambino di cinque anni terrorizzato dal piccolo roditore.

La Protezione Animali ha trovato un altro padrone a Herry e ha anche pagato il conto del veterinario.

 

criceto_aspirapolvere2.jpg

 

“Henry sta bene ed è sano e salvo. E’ stato adottato da una dirigente del servizio consumatori che lo ha regalato a sua figlia. Che adora i criceti”, ha dichiarato un portavoce dell’Ente.

 

 

Fonte: BBC

 

 

Criceto salvato con un’aspirapolvereultima modifica: 2009-08-14T08:00:00+02:00da salvolapecora
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Criceto salvato con un’aspirapolvere

Lascia un commento