Giraffa salvata da digestivi

Il gigante e la bambina

 

Una giraffa maschio affetta dalla sindrome di Wasting, uno stato generale di deperimento grave, è stata salvata da una bambina di 11 anni che le ha dato da mangiare 15 pillole per l’indigestione al giorno.

 

giraffa_pasticche1.jpg

Le pasticche, combinate a una speciale dieta a base di radici importate, hanno salvato la dieta di Beau.

I responsabili del Franklin Park Zoo di Boston hanno speso circa 30.000 euro per curare la giraffa.

 

giraffa_pasticche.jpg

Un portavoce dello zoo ha dichiarato: “Beau stava malissimo. Stava letteralmente scomparendo.  Ma adesso sta molto meglio anche se dovrà essere tenuto sotto controllo per tutto il resto della sua vita”.

La prima persona che ha dato aiuto a Beau, quando giaceva nella sua gabbia senza forza, è stata Autumn Faucher, una ragazzina di 11 anni.

 

giraffa_pasticche2.jpg

Con i suoi 4 metri d’altezza, Beau torreggia sui 121 centimetri di Autumn.

Ma il rapporto che si è creato tra loro è così forte che Beau piega il suo lungo collo verso la sua amichetta per permetterle di abbracciarlo e accarezzarlo.

 

 

Fonte: The Boston Globe

 

 

Giraffa salvata da digestiviultima modifica: 2009-08-13T08:00:00+02:00da salvolapecora
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento