Giocatore di basket salva un delfino

Gigante, pensaci tu!

 

Un parco marino cinese ha chiesto aiuto ai giocatori di basket per salvare un delfino morente.

Il cetaceo, una femmina che si chiama Linda, aveva inghiottito un sacchetto di plastica che le si era bloccato nello stomaco.

 

delfino_basket1.jpg

 

Linda si comportava in modo strano, era mogia e non si divertiva più a rubare i pesci da un secchio, gioco che faceva quotidianamente con lo staff del del Polar Ocean Park di Hangzhou, nella provincia di Zhejiang.

A quel punto è stata sottoposta ai raggi X e la lastra ha rivelato che aveva ingerito qualcosa di ingombrante e pericoloso.

 

delfino_basket2.jpg

 

I veterinari non riuscivano a raggiungere lo stomaco del delfino senza intervenire chirurgicamente e hanno chiesto aiuto al Dipartimento dello Sport locale.

Un ex giocatore di basket, Zhang Youliang, che è alto 2 metri e 13 centimetri e ha le braccia lunghe più di un metro, si è fatto avanti.

Dopo un primo tentativo fallito, con l’aiuto di tre veterinari e dieci membri dello staff, il gigante e riuscito a infilare il braccio nella gola del delfino e a recuperare il sacchetto di plastica.

 

delfino_basket3.jpg

 

Linda è fuori pericolo ma avrà bisogno di cure speciali per rimediare ai danni che il sacchetto ha procurarto al suo stomaco.

 

 

Fonte: Ananova

Condividi

 

 

Giocatore di basket salva un delfinoultima modifica: 2009-06-19T08:00:00+02:00da salvolapecora
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Giocatore di basket salva un delfino

Lascia un commento