Vita da sogno per un cinghiale

La vita è bella

 

Un cinghiale domestico che si chiama Babe conduce una vita da pascià su un’isola privata delle Bahamas.

 

cinghiale_isola1.jpg

 

Babe ha otto anni e trascorre le sue giornate gironzolando per la spiaggia e facendo il bagno nelle acque cristalline dell’oceano. Mangia hot dog e beve birra.

Il cinghiale vive con i proprietari dell’isola, unici due abitanti dell’atollo: il documentarista Luke Abbott e la sua compagna Mona Wiethuchter.

Babe trascorre la notte con gli altri maiali selvatici dell’isola, ma il mattino dopo torna alla sua vita da spiaggia.

 

cinghiale_isola2.jpg

 

“Lo abbiamo adottato dal giorno in cui è nato”, ha dichiarato Abbott, “la mamma è morta, e lo abbiamo allattato artificialmente”.

“Dobbiamo stare attenti a non farlo ingrassare troppo visto che adora la birra e gli hot dog.

Due anni fa è diventato troppo ciccione, così abbiamo cominciato a fare jogging su e giù per la spiaggia con lui, per fargli perdere peso. Ed è dimagrito. Adesso mangia hot dog soltanto a colazione”, ha dichiarato Mona.

 

“Ama fare sempre le stesse cose, è molto abitudinario. Al mattino viene in spiaggia e mangia alcuni hot dog, dopo si butta in acqua e nuota a lungo. Gli piace rinfrescarsi.

 

cinghiale_isola3.jpg

 

Poi torna a riva e beve una birra. Gliene concediamo soltanto una al giorno, altrimenti si ubriaca.Poi torna sulla spiaggia per schiacciare un pisolino e noi lo accarezziamo e lo spazzoliamo. E lui si addormenta felice”.

 

 

Fonte: Ananova

 

 

Vita da sogno per un cinghialeultima modifica: 2009-05-12T08:00:00+02:00da salvolapecora
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento