Topolino costringe un aereoplano ad atterrare

Caccia grossa

 

Un topolino ha costretto all’atterraggio un aereo cinese dopo essere scappato dalla tasca del cappotto della sua padrona.

Il topo era salito a bordo con la passeggera Liu Yulian che lo aveva nascosto in una tasca del paltò, riuscendo a ingannare i controlli della sicurezza.

 

topolino_tasca.jpg

 

“Mi sono addormentata non appena salita a bordo, ma quando mi sono svegliata mi sono resa conto che il topolino non c’era più.

A quel punto ho chiamato un’assistente di volo e ho chiesto di aiutarmi a trovarlo”, ha dichiarato Liu.

L’equipaggio non ha rivelato la presenza dell’intruso sull’aereomobile, per evitare di allarmare gli altri passeggeri.

Ma il comandante ha chiesto l’autorizzazione di atterrare all’aereoporto internazionale di Xiaoshan a causa della presenza di un clandestino.

“Dopo l’atterraggio abbiamo evacuato l’aereoplano e abbiamo cercato il topolino dappertutto per cinque volte, ma senza nessun risultato”, ha dichiarato un portavoce dell’aereoporto.

Dopo due ore e mezza, all’aereombile è stato permesso di decollare e di raggiungere Shenzhen, la destinazione originaria.

Anche all’aereoporto di Shenzhen l’aereo è stato attentamente ispezionato, ma del topolino nessuna traccia.

 

Fonte: Today Morning Press

 

– | –

Topolino costringe un aereoplano ad atterrareultima modifica: 2009-03-05T08:01:00+01:00da salvolapecora
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Topolino costringe un aereoplano ad atterrare

Lascia un commento