Sensitiva salva cane scomparso

 Supersalvataggio

 

Una donna inglese è riuscita a ritrovare, e a salvare, il suo cane con l’aiuto di una sensitiva per animali.

 

cane_medium.jpg

Nikki Newcombe ha trascorso un’intera settimana cercando dappertutto, anche con l’ausilio di strumenti a infrarossi, per trovare Marmite, il suo Jack Russell scomparso.

Ma senza successo.

Disperata si è messa in contatto con Pea Horsley, una sensitiva londinese che sostiene di essere in grado di comunicare telepaticamente con qualsiasi specie di animale, e le ha spedito qualche foto del cane.

La chiaroveggente ha dichiarato di “vedere” il luogo in cui si trovava Marmite e il percorso che aveva fatto per arrivarci.

Secondo Pea, Marmite era intrappolato in una specie di pozzo di cemento, con dell’acqua sul fondo.

cane_medium1.jpg

Miss Newcombe ha raggiunto il punto che secondo lei era quello descritto dalla sensitiva: la chiusa di un canale ormai in disuso a circa due chilometri da casa sua.

Si è guardata intorno e ha individuato il posto in cui la chiaroveggente aveva visto che si trovava il suo cane.

Lo ha trovato intrappolato in un buco rivestito di cemento, chiuso da una paratia.

Nikki ha chiamato immediatamente i vigili del fuoco e li ha convinti a correre sul posto per salvare Marmite.

 

cane_medium2.jpg

Il Jack Russel era dimagrito ma complessivamente in buona salute.

“Mi sono rivolta a Pea perché ero disperata, non sapevo più cosa fare. Avevto tentato di tutto per ritrovare Marmite. E’ incredibile, quella donna ha un dono meraviglioso”, ha dichiarato Nikki.

“Soltanto “collegandomi” con Marmite ho potuto percepire che era ancora vivo, ma intrappolato da qualche parte”, ha dichiarato Pea, “Lo sentivo infreddolito impaurito e allo stremo delle forze”.

Fonte: Daily Telegraph

Foto: Caters

 

  – | –

 
Sensitiva salva cane scomparsoultima modifica: 2009-02-02T08:00:00+01:00da salvolapecora
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Sensitiva salva cane scomparso

Lascia un commento