Cane ammalato salvato dal Viagra

Hard Cuor

Un cane londinese è ancora vivo grazie al Viagra.

Bentley ha cominciato a star male da un giorno all’altro e il suo padrone, David Roach, lo ha portato subito dal veterinario.

 

Purtroppo un’arteria del cuore di Bentley era stata attaccata dallo strongilide, un verme parassita che infesta cuore e polmoni di alcuni animali.

 

cane_viagra.jpg
Dopo qualche ora a Bentley è stata diagnosticata una grave insufficienza cardiaca.

Il veterianario, il dott. Ben Harris, ha avuto l’idea di usare il Viagra per tentare di dilatare i vasi sanguigni, e l’esperimento ha funzionato.

 

Bentley dovrè usare il Viagra per il resto della sua vita, ma per sua fortuna il farmaco su di lui non avrà “quell’effetto”.

 

Mr Roach ha dichiarato: “Mi domando cosa sarebbe successo se Bentley non fosse sterilizzato…”

 

Fonte: Metro 

 

  – | –

 
Cane ammalato salvato dal Viagraultima modifica: 2008-12-03T08:00:00+01:00da salvolapecora
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Cane ammalato salvato dal Viagra

Lascia un commento