Un tordo cinese impara a miagolare

Il grande bluff

 

Una myna, un uccello dell’Asia sud orientale appartenemte alla famiglia dei tordi, ha imparato a miagolare per zittire due pappagalli chiacchieroni e rumorosi. Il padrone dell’uccello, Mr Jiang di Nanjing, ha acquistato la myna e le ha insegnato a parlare, voleva farne un business.

Tutto è andato secondo i suoi calcoli, fino a quando ha comprato due pappagalli che che ha messo in una gabbia vicina a quella della myna. I due pappagalli erano molto loquaci e il loro chiacchiericcio infastidiva la myna.

L’uccello era agitato, irritato e saltava freneticamente in tutta la gabbia. La myna deve essersi accorta che ogni qualvolta il gatto dei vicini si avvicinava e cominciava a miagolare, i pappagalli si diventavano improvvisamente silenziosi.

Qualche giorno dopo, Mr. Jiang è rimasto stupefatto. La myna aveva imparato a miagolare perfettamente, e lo faceva parecchie volte al giorno per zittire i pappagalli.

 

Purtroppo però ha dimenticato tutto il Cinese che Jiang le aveva insegnato. Non appena i pappagalli diventano troppo rumorosi, la myna mette in atto il suo bluff e comincia a miagolare, mettendo immediatamente a tacere i pappagalli.

Fonte: Yangtse Evening Post

Un tordo cinese impara a miagolareultima modifica: 2008-09-24T18:30:00+02:00da salvolapecora
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Un tordo cinese impara a miagolare

Lascia un commento