Divieti bizzarri in Maremma per gli amici degli animali

Cani a senso unico

 

1505267Secondo il sito del quotidiano toscano “Il Tirreno“, nella Ztl di Orbetello i cani possono passare, ma non passeggiare. “All’inizio non abbiamo capito neanche il senso del cartello – dicono i turisti – poi un residente gentilmente ci ha spiegato che se passiamo con il cane perché percorriamo una strada obbligata non c’è rischio; se, invece, un vigile urbano dovesse sospettare che stiamo passeggiando col cane al seguito rischiamo la multa”.

In un parco di Grosseto è stato istituito il senso unico canino su un vialetto che attraversa un parco. Alcuni cartelli danno il via libera ai cani solo da una parte della scorciatoia che consente ai proprietari dei quattrozampe di raggiungere più rapidamente un’area destinata, appunto, ai migliori amici dell’uomo. La presidente Enpa, Giacolini, assicura che tre persone sarebbero già state multate (50 euro a testa) perché andavano contromano: “Ma di cosa hanno paura? Che i cani si scontrino?”. 

Divieti bizzarri in Maremma per gli amici degli animaliultima modifica: 2008-08-27T10:39:00+02:00da salvolapecora
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento