Gli animali di uno zoo argentino familiarizzano con i visitatori

Coccole selvagge I visitatori dello zoo di Jujan, in Argentina, hanno l’opportunità di stare a stretto contatto con gli animali più pericolosi del mondo. Possono fare le coccole a una tigre, strofinarsi il naso con quello di un leone e dare da mangiare a un orso senza correre alcun pericolo di vita. Nello zoo, che ha aperto nel 1994, non … Continua a leggere

Due elefanti son stati salvati dal gelo grazie alla vodka

Pachidermi alcolici Due elefanti sono stati salvati dal mortale gelo siberiano bevendo vodka… Se vuoi continuare a leggere l’avventura dei due pachidermi infreddoliti e ammirare le altre bellissime foto seguici su GoPets, il canale peloso di Go Green gemellato con L’Arresto del Carlino, e clicca QUI!  

Indagato dalla polizia elefante accusato di lanciare pietre

Presunto colpevole La polizia coreana sta investigando su Taesani, un elefante fortemente sospettato di aver lanciato due pietre su una visitatrice dello zoo che lo ospita… Se vuoi continuare a leggere la strana storia di Taesani e ammirare le altre belle foto foto dell’elefante indagato seguici su GoPets, il canale peloso di Go Green gemellato con L’Arresto del Carlino, e … Continua a leggere

Un’elefantessa ha imparato a suonare l’armonica a bocca

Virtuosismi proboscidei Shanti, un’elefantessa di 36 anni, ha dimostrato di avere una grande inclinazione per la musica imparando a suonare l’armonica… Se vuoi continuare a leggere la bella storia di Shanti e ammirare le altre deliziose foto della virtuosa elefantessa foto seguici su GoPets, il canale peloso di Go Green gemellato con L’Arresto del Carlino, e clicca QUI!  

Un uomo ha suonato il piano su una montagna per gli elefanti ciechi

La leggenda del pianista sul monte Un signore inglese ha trasportato un pianoforte su per il costone di una montagna tailandese per suonare Beethoven agli elefanti non vedenti. Paulo Barton, 50 anni, ha realizzato il suo sogno di sedersi davanti al suo strumento in presenza dei pachidermi. L’uomo ha deciso di compiere questa impresa per dare una mano a raccogliere … Continua a leggere

Un baby elefante menomato da una trappola ha una nuova zampa

Jumbo zampa Un elefantino, che ha perso una zampa dopo essere incappato in una trappola di bracconieri, cammina di nuovo grazie a una protesi ortopedica. Chhouk, un piccolo maschio, è stato trovato in fin di vita nella jungla cambogiana quattro anni fa. “Non pensavo davvero che ce l’avrebbe fatta” ha dichiarato Nick Marx, il direttore del Wildlife Alliance, un centro … Continua a leggere

Elefante aiuta a spingere un’auto in panne

Soccorso animale   Un’elefantessa ha dato una mano al gestore di uno zoo safari aiutandolo a spingere la sua jeep che l’aveva lasciato in asso.   Lawrence Bates stava facendo un giro d’ispezione al West Midland Safari Park, in Inghilterra, quando la sua macchina si è spenta e non ha più dato segni di vita. L’uomo stava per chiamare i … Continua a leggere

Sono nati i primi elefanti gemelli maschi del mondo

Unici e rari Una coppia di baby elefanti, due gemelli maschi, è nata in Tailandia. Si ritiene che Thong-Kum e Thong-Tang siano i primi gemelli maschi di elefante in tutto il mondo.   I piccoli sono nati a Tha Lad nella provincia tailandese di Surin a due ore di distanza uno dall’altro e stanno bene. L’ultima coppia di elefantini gemelli … Continua a leggere

E’ nato vivo l’elefantino dichiarato morto

Il redivivo   Nello zoo di Sydney un’elefantessa ha partorito lasciando di stucco i gestori e i veterinari: il piccolo dato per morto era vivo e vegeto.     Il cucciolo è nato alle prime luci dell’alba di mercoledì scorso al Taronga Parl Zoo e contro ogni previsione e aspettativa ha subito dato segni di vita.   Lunedì scorso, usando … Continua a leggere

Zampa artificiale per elefantessa ferita da una mina

Four is better than three   Motola, una femmina di elefante tailandese, cammina di nuovo quasi normalmente grazie a una protesi ortopedica. L’elefantessa ha perso una parte della zampa sinistra per aver camminato su una mina mentre lavorava trasportando legname in un accampamento lungo il confine col Myanmar, una zona piena di ordigni non esplosi.     Veterinari e orpotedici … Continua a leggere