Un piccolo rettile domestico è un campione di videogame

Caccia virtuale

Un ragazzo australiano possiede un rettile che riesce a batterlo a un gioco del suo smartphone.

Crunch, la femmina di Pogona bardata di Philip Gith, usa la lingua per eliminare gli insetti che appaiono sullo schermo del telefono nel gioco Ant Smasher.

 
Philip, che ha 21 e vive nella città australiana Brisbane, ha dichiarato: “Ho postato su Youtube il video di Crunch che gioca tre giorni fa.

Il pomeriggio stesso era stato visto 225.000 volte e l’indomani 1.700.000. E’ pazzesco!

Ogni volta che le faccio dondolare qualcosa davanti al muso, cerca di acchiapparla e mangiarla.

Così mi sono domandato cosa avrebbe fatto con gli insetti del gioco che strisciano sullo scermo.
Si comporta come se fossero reali e tenta di catturarli, è fantastica e velocissima, molto più di me”.

Peter Hallow, il responsabile della sezione dei rettili del Taronga Zoo, ha dichiarato che le Pogone sono gli unici tipi di lucertole che si comportano in questo modo.

notizie animali, notizie divertenti, notizie strane, notizie commoventi, lucertole, Pogone. rettili australiani, rettili e video game

“Non trovo nulla di strano nel comportamento di Crunch, qualsiasi altro esemplare tenterebbe di acchiappare gli insetti del gioco sullo schermo.

Hanno una vista eccellente che consente loro di individuare insetti minuscoli, poi tirano fuori la lingua e li catturano.

Peccato che quelli dei video non siano reali e dunque commestibili, immagino che sia molto frustrante per Crunch restare a bocca asciutta”.

 

Fonte: The Mirror

 

Un piccolo rettile domestico è un campione di videogameultima modifica: 2011-12-21T08:00:00+00:00da salvolapecora
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento