Un hotel cerca un assistente del guardiano di anatre

Duck sitter

 
Un albergo di Memphis, negli USA, sta esaminando i curriculum di aspiranti assistenti del guardiano di anatre: il prescelto dovrà accudire le cinque anatre dell’hotel che sono una tradizione che va avanti da 78 anni.

papere_hotel1.jpg

Il guardiano delle anatre, Jason Sensat, ha dichiarato che il suo ex assistente, Don Fort, è stato trasferito alla reception e che più di 100 giovani hanno inviato il curriculum per prendere il suo posto.

Il futuro impiegato dovrà scortare i volatili nella fontana dell’atrio dell’albergo per il bagnetto quotidiano, dovrà preoccuparsi di rendere sempre tranquillo e gradevole l’ambiente in cui vivono e assicurarsi che il nido da 140.000 euro sul tetto sia sempre lindo e pieno di cibo.

papere_hotel2.jpg

“Tanta gente crede che l’impiego sia facile e che basti parlare delle anatre agli ospiti, ma c’è molto di più” ha dichiarato Sensat.

L’uomo ha aggiunto che gli uccelli sono liberati e restituiti alla Natura ogni tre mesi e che vengono sostituiti da nuove anatre che saranno addestrate personalmente da lui.

papere_hotel3.jpg

“E’ di fondamentale importanza insegnare agli uccelli a essere abitudinari, cosa che ci permette di condurle dove vogliamo che vadano, e poi lasciarle tranquille a riposarsi”.

 

Fonte: UPI.com

 

Un hotel cerca un assistente del guardiano di anatreultima modifica: 2011-08-22T08:00:00+00:00da salvolapecora
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento