Un cane sordo ha imparato il linguaggio dei segni

Alfabeto muto

 

 

Un bassotto non udente ha apprerso il linguaggio dei segni grazie ai ragazzi di un riformatorio e ai bambini di un istituto per sordi nello stato americano del Missouri.

I giovani detenuti del South Central Correctional Center di Licking,hanno insegnato a Sparky a comunicare attraverso i gesti e hanno chiesto agli
studenti della Missouri School for the Deaf di Fulton di adottarlo.

 

cane_sordo1.jpg

 

Gli studenti hanno accettato con grande entusiasmo e adesso il bassotto va a scuola insieme ai più giovani e ha imparato altri segni.

La direttrice della scuola, Barbara Garrison, è stata subito d’accordo ad accogliere Sparky nell’istituto: “Sarà una splendida esperienza per i ragazzi, e impareranno moltissimo dal cane”.

Sparky risponde ai segni corrispondenti a: “seduto”, “vieni qui”, “sdraiati” e “fermo” e sta lavorando su altri due segni: “cibo” e “fuori”.

 

cane_sordo2.jpg

 

Il bassotto fa parte del Puppies for Parole, un programma del Missouri Department of Corrections in cui i ragazzi addestrano gli animali con problemi fisici o comportamentali che ne rendono difficile l’adozione.

Il programma ha salvato molto cani che altrimenti sarebbero stati abbattuti e offre ai giovani detenuti un’attività costruttiva.

 

 

Fonte: New York Daily

 

 

Un cane sordo ha imparato il linguaggio dei segniultima modifica: 2011-03-21T08:00:00+00:00da salvolapecora
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento