Un cane fa il cat-sitter da tredici anni

Il mammo perfetto

 

George, un fox terrier, aiuta l’Ente Protezione Animali australiano a prendersi cura dei gattini abbandonati.

E’ stato il suo padrone, Mike Sargent, a scoprire il talento di George: “Ha cominciato col micio di casa che abbiamo adottato quando aveva meno di tre mesi.

George gli gironzolava intorno ma noi lo tenevamo lontano perché avevamo paura che potesse fargli del male, anche involontariamente.

cane_catsitter1.jpg

Poi un giorno li abbiamo trovati accucciati insieme, il gattino dormiva tra le zampe di George che lo leccava amorevolmente. Se ne è preso cura finché non è diventato adulto, adesso sono ottimi amici”.

Mr Sargent, che lavora all’Ente, ha pensato che George potesse fare lo stesso con i micetti orfani o abbandonati e lo ha portato al lavoro con sé.

Da allora il cane ha accudito più di 250 gattini, si è occupato della loro igiene personale, li ha coccolati e protetti.

cane_catsitter2.jpg

“Sta sempre in mezzo ai cuccioli, li tiene d’occhio e sta attento che non si mettano nei guai” ha aggiunto Sargent.

“Sembra un cane da pastore, li tiene tutti uniti e comincia ad abbaiare quando uno di loro si allontana troppo o quando qualche estraneo si avvicina senza che uno di noi lo accompagni.

E’ incredibile, soprattutto perché è un maschio. Neanche la madre biologica li accudirebbe così”.

 

Fonte: The Herald

 

 

Un cane fa il cat-sitter da tredici anniultima modifica: 2010-12-24T08:00:00+00:00da salvolapecora
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Un cane fa il cat-sitter da tredici anni

Lascia un commento