Una scimmia che non ha figli ha adottato quello di una vicina

La tata pelosa

 

Una scimmia che non riesce a fare i cuccioli ha trovato un modo per soddisfare il suo istinto materno adottanto il piccolo di un’altra primate.

scimmia_mamma-adottiva1.jpg

Lei è una Golden Lion Tamarin che si chiama Maternal Juanita e vive allo ZSL Zoo di Londra. Qualche settimana dopo che un’Emperor Tamarin aveva partorito, l’aspirante mamma ha cominciato a leccare il suo cucciolo.

La madre biologica, vicina di gabbia di Juanita, non ha fatto una piega e lei ha continuato. Adesso saltella nella sua gabbia con addosso il piccolo che ha appena compiuto due mesi.

“Juanita non si è mai occupata di un cucciolo prima d’ora ma il suo istinto materno le permette di comportarsi proprio come se avesse partorito cuccioli suoi” ha dichiarato Lucy Hawley una delle responsabili dello zoo.

scimmia_mamma-adottiva2.jpg

“Potrebbe anche darsi che appena la scimmietta crescerà, lei si occuperà di qualche altro cucciolo. Non necessariamente di scimmia”.

I rapporti tra Juanita e i genitori biologici del piccolo sono buoni. All’inizio, mentre la madre era tranquilla, il padre si agitava un po’. Ma adesso sono tutti rilassati e il cucciolo è il più felice di tutti perché ha due mamme.

 

 

Fonte: Live Science

 

 

Una scimmia che non ha figli ha adottato quello di una vicinaultima modifica: 2010-10-22T08:00:00+00:00da salvolapecora
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento