Un gatto disperso torna a casa con due zampe rotte

Mission impossible

 

Un gatto che mancava da casa da 11 giorni è riuscito a tornare dalla sua padrona nonostante avesse due zampe rotte.

Tracie Steger, la padrona di Giggle-Blizzard, aveva perso le speranze di ritrovarlo.

 

gatto_zampe-rotte1.jpg

 

Aveva fatto l’impossibile, organizzando squadre di ricerca, appendendo poster e distribuendo volantini con la foto del gatto. Ma senza nessun risultato.

Ieri, dopo 11 giorni di assenza, Tracie ha sentito miagolare dietro la porta di casa.

Era Giggle-Blizzard che, con le zampe posteriori rotte, è riuscito a tornare a casa. Le fratture sono state provocate da un investimento circa una settimana fa.

Portato immediatamente in una clinica veterinaria, il micio ha subìto due operazioni e gli hanno ingessato le zampe.

 

gatto_zampe-rotte2.jpg

 

“Era affamato e molto provato dalla fatica e dal dolore, ma non in pericolo di vita”, ha dichiarato il chirurgo che l’ha operato, “è incredibile che sia riuscito a tornare a casa in queste condizioni”.

Tracie, che quando ha visto Giggle-Blizzard è esplosa in un pianto gioioso e liberatorio, non lo ha lasciato  neanche per un istante, convincendo i dottori a farla assistere all’intervento.

Il micio potrà tornare a casa tra un piao di giorni durante i quali verrà tenuto sotto osservazione. Inutile dire che Tracie rimarrà con lui.

 

 

Fonte: Today News

 

 

Un gatto disperso torna a casa con due zampe rotteultima modifica: 2010-03-29T08:00:00+00:00da salvolapecora
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Un gatto disperso torna a casa con due zampe rotte

Lascia un commento