Un gatto australiano pensa di essere una gallina

Gatto ci cova

 

Bustopher, un gatto bianco e nero di quattro anni che vive in Australia, è assolutamente convinto di essere un pollo.

 

gatto_galline1.jpg

 

Quando le galline di Naomi Oliver, la padrona degli animali, depongono le uova e non le covano o non si occupano dei loro pulcini, il gatto le sostituisce.

“Non sono certa che sappia di essere un gatto”, ha dichiarato Naomi, “perché non si comporta affatto come un felino.

Bustopher sta sempre nel pollaio e gioca insieme ai polli come se fosse uno di loro e non un predatore”.

Mrs Oliver si è accorta dello strano comportamento di Bustopher, una volta che una gallina ha deposto alcune uova fuori dal pollaio.

 

gatto_galline2.jpg

 

“Lo stavo cercando e l’ho trovato seduto sulle uova, era chiaro che stava cercando di covarle.

Quando, tre giorni dopo, ho visto che non si muoveva dalla sua postazione, ho pensato che fosse impazzito. Ma sono certa che lui era convinto di fare la cosa giusta”.

Il gatto si allontana dal pollaio solo due volte al giorno: per mangiare e schiacciare un pisolino. Poi torna a occuparsi delle galline e dei pulcini.

“E’ molto protettivo nei loro confronti e si capisce che è dispiaciuto che nonostante passi tanto tempo a covare le uova, non succeda nulla. Infatti dopo tre giorni ci rinuncia, fino alla prossima volta”.

 

 

Fonte: ntnews

 

 

Un gatto australiano pensa di essere una gallinaultima modifica: 2010-02-26T08:00:00+00:00da salvolapecora
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento