Una carpa riesce a comprendere il suo nome

Carpa diem

 

Un uomo, in Cina, sta cercando una nuova casa per la sua carpa che, a suo dire, è perfettamente addomesticata.

Fang Peng, che abita nella città di Pingsai, afferma che Submarine, la sua carpa, riconosce il suo nome quando viena chiamata.

 

carpa_nome.jpg

 

Fang gestisce uno stagno artificiale per la pesca e addestra la carpa da sei anni, insieme alla sua famiglia.

“Submarine è furba, non abbocca mai all’amo dei pescatori”, ha dichiarato l’uomo.

Sembra che il pesce abbia imparato comprendere il linguaggio umano dal padre di Fang che trascorreva almeno quatro ore al giorno parlando col pesce.

“Legava un pezzettino di torta o di pane in cima a una canna da pesca e chiamava Submarine.

 

carpa_nome1.jpg

 

Incredibilmente la carpa emergeva dall’acqua e andava a prendere il cibo che le offriva mio padre. Io sono riuscito a farla mangiare direttamente dalla mia mano”.

Adesso Fang ha bisogno di una nuova casa per Submarine perché il fiume che scorre nello stagno da pesca è stato deviato per irrigare i campi.

 

 

Fonte: Guizhou City Papers

 

 

Una carpa riesce a comprendere il suo nomeultima modifica: 2009-08-25T08:00:00+00:00da salvolapecora
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento