Una cagnolona ha dato fuoco alla sua casa

Ingordigia rovente

 

Una meticcia di sei mesi, che ha sangue di rottweiler, ha appiccato il fuoco alla sua abitazione.

Peggy si è salvata rifugiandosi nella vasca da bagno e respirando attraverso lo scarico.

 

cane_incendio1.jpg

 

La cagnolona ha inavvertitamente acceso una piastra del piano di cottura della cucina mentre cercava di arraffare la torta al cioccolato preparata per il compleanno del suo padrone.

Alla vista del fumo e delle fiamme, Peggy si è rifugiata nel bagno della sua casa a East Sleekburn, in Inghilterra, dove vive con Tony e Lorraine Shaws.

I vigili del fuoco sono riusciti a tirarla fuori dalla casa ma pensavano che fosse morta fino a quando uno dei vicini non ha notato che dava segni di vita.

 

cane_incendio2.jpg

 

Peggy è stata rianimata con la maschera per l’ossigeno e 45 minuti di massaggio cardiaco.

Tony, che quando è scoppiato l’incendio era a una riunione scolastica con la moglie Lorraine, ha detto che nel bagno era visibile il profilo del corpo di Peggy disegnato dalla fuligine.

Lorraine ha dichiarato: “La cucina è completamente distrutta ma grazie e Dio Peggy è salva”.

 

 

Fonte: Daily Mail

Foto: NNP

 

Condividi

 

 

Una cagnolona ha dato fuoco alla sua casaultima modifica: 2009-07-21T08:00:00+00:00da salvolapecora
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “Una cagnolona ha dato fuoco alla sua casa

Lascia un commento